AVVISO IMPORTANTE

6 Settembre 2010 Commenti chiusi

Avviso tutti che già da tempo non aggiorno più questo blog, mi sono infatti spostato sui miei siti www.artusi.name (per i miei hobby di informatica, home theatre, videoproiettori, schermi di proiezione, etc), www.cucinartusi.it (per la cucina, ricette, cibi genuini e articoli di enogastronomia in sicilia) e www.it9ias.com (per il mio hobby di radioamatore). Tutti i siti, quando non consentono i commenti della pagina, permettono comunque di contattarmi tramite  apposito form. Rispondo a tutti.

Categorie:Argomenti vari Tag:

COME REMOTIZZARE LA STAZIONE E VIVERE FELICI

17 Novembre 2008 Commenti chiusi

NUOVO SITO WEB – NEW WEB SITE

25 Settembre 2008 Commenti chiusi

E’ on line il mio nuovo sito web, completamente ristrutturato e con nuovi contenuti.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

WebLog x N1MM e IP-Sound

5 Giugno 2008 Commenti chiusi

Nelle mie ricerche su internet ho trovato 2 sw che ci potrebbero essere molto utili.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,

IL PALO PRIMA DELLE ANTENNE (Pubblicato su RR 10-2008)

29 Febbraio 2008 Commenti chiusi

Da più di 20 anni leggo Radiorivista e RadioKit ma, a mia memoria, non ricordo molti articoli sui sostegni delle nostre beneamate antenne, di solito si pensa a costruire gli ‘aerei’ ma raramente si parla dei supporti delle stesse anche se, penso siamo tutti d’accordo, sono molto importanti per il nostro hobby. Ho cercato su Internet ma anche qui il panorama non è proprio ricco di materiale. Da queste considerazioni è nata la motivazione che mi ha spinto a scrivere queste righe, intendiamoci, nulla di perfetto e definitivo, questo articolo vuole solo essere l’esposizione delle esperienze da me effettuate con la speranza di dare ad altri colleghi delle idee, del tutto perfettibili, sulla costruzione dei nostri sostegni.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

IE9/IQ9PA, ARIPA A VOLTE VA A USTICA ISLAND (Pubblicato su RR 5-2008)

26 Febbraio 2008 3 commenti

Rieccomi qui, come precedentemente promessovi, a scrivere di ARIPA, la rivitalizzata sezione ARI di Palermo; l’attivazione di Ustica Island ormai è passata e il risultato è stato molto incoraggiante, 3600 QSO circa in due giorni di attività sono stati sicuramente un bel bottino e molti nostri colleghi italiani e stranieri hanno avuto la possibilità di collegare questa nostra bellissima isola, così selvaggia e misteriosa, situata proprio di fronte Palermo a pochissimi chilometri di mare. Il team era composto dall’infaticabile Marcello IT9ABY, dall’esperto Giuseppe IT9BLB, dal valente Salvo IT9HUV, dal fresco di licenza Carmelo IT9TFX, dal navigato attivatore di castelli Antonio IT9YMM e dal giovane e promettente Valerio IW9HIK. Lo so, qualcuno avrà letto su Internet anche il mio nominativo, IT9IAS, come membro del team e operatore RTTY ma purtroppo, provenendo da un recentissimo trasloco di QTH, proprio all’ultimo momento, non mi è stato possibile unirmi alla compagnia come previsto. La sera di giovedì 12 Aprile 2007 appuntamento in sezione per la preparazione del carico e per l’ultimo briefing; la partenza dal porto di Palermo alla volta dell’isola di Ustica e’ avvenuta l’indomani mattina. Venerdì 13 si era già sull’isola e, preso possesso dei locali precedentemente affittati ad un ottimo prezzo grazie al periodo di bassa stagione, si è iniziato subito a montare le antenne sotto un cielo poco promettente e una fastidiosa pioggerellina che si è protratta per quasi tutto il weekend. Il setup, estremamente ordinario e di ingombro limitato, constava di una verticale multibanda 7+ della ECO, filari per 40 e 80, una HB9CV 2 elementi per i 50 MHz, una 9 elementi per le VHF. Le apparecchiature, messe a disposizione dai vari partecipanti, erano: un paio di YAESU FT-897 e un FT-2000 disimballato per la prima volta proprio per l’occasione, un KENWOOD TS-440, uno stagionato amplificatore DENTRON ML-2500, filtri passa-banda per le operazioni simultanee su bande diverse e quattro notebook per il logging su N1MM, la connessione alla rete cluster e i modi digitali.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

ARIPA: A VOLTE RITORNANO (Pubblicato su RR 7/8 – 2007)

26 Febbraio 2008 Commenti chiusi

  E’ con piacere che mi ritrovo a scrivere queste righe, piacere perché, dopo tante difficoltà che hanno ridotto attività e numero dei soci della gloriosa e storica Sezione ARI di Palermo e che l’hanno pericolosamente avvicinata a una possibile indecorosa chiusura, finalmente si è verificata una vera e propria inversione di tendenza.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Rosmetro 1200/2400

25 Novembre 2003 Commenti chiusi

Un paio di anni fa ho realizzato il suddetto rosmetro prendendo spunto da un articolo comparso su una RR del 1998, nel mese di settembre credo, copiato da un prodotto commerciale della Daiwa non piu’ in produzione.
Non ho mai lavorato sopra il Ghz a parte il tx ed l’antenna a pannello x ATV e quindi non so se ho fatto delle fesserie nella realizzazione.
Ho costruito la cavita’ con delle barrette di ottone ma, nonostante l’olio di gomito, non ho potuto ottenere la perfezione. Ho rispettato le misure pubblicate al mm/decimo di mm, ho trovato dei diodi veloci per il raddrizzamento della RF, BAT 49 definiti come small signal schottky diode, che dovrebbero andare bene.
Il problema e’ che sia il link di prelievo della riflessa, sia quello della diretta, non preleva un bel nulla. Ho fatto delle prove con un amico ed un analizzatore di spettro un po’ ammaccato ma funzionante e ci siamo accorti che con cavita’ chiusa ai capi di entrambe i link non viene prelevato niente anche a link isolato da diodi e quant’altro. Aprendo la cavita’ ed inserendo un link fatto con il pezzo di filo della sonda preleva che e’ una bellezza. Che ho combinato ? Le foto dell’accrocco si trovano sul mio sito
Grazie in anticipo a tutti quelli che vorranno darmi un suggerimento.

Riferimenti: Foto del Rosmetro 1200/2400

Categorie:Argomenti vari Tag:

To Begin a Blog

21 Novembre 2003 Commenti chiusi

Hello dr OM,
this is my Blog page, please, put your comment on radioamateurs activities in RTTY or ATV and on my web site in english or italian language.
Thanks in advance

73′ de IT9IAS
Riferimenti: IT9IAS Web Site

Categorie:Argomenti vari Tag: ,